buzzoole code

mercoledì 17 febbraio 2016

CUOCIRISO OSAKA - OTTIMO AIUTO IN CUCINA!!!

Quanti di noi amano fare il sushi in casa, ma la consistenza del riso non è mai giusta???  E quanti di noi adorano i risotti, ma si scocciano a stare li a mescolare sempre per evitare di far attaccare tutto??? 


Oggi voglio proporvi OSAKA una bellissima pentola per cuocere il riso. 
Osaka è anche versatile, infatti, nasce come cuociriso di vari tipi di riso da quello per il sushi, il Basmati, il Jasmine, quello glutinoso ma possiamo benissimo  usarla per orzo, farro, miglio, semolino...

NELLA CONFEZIONE TROVIAMO:
- PENTOLA
- PENTOLA INTERNA 
- COPERCHIO IN VETRO
- CUCCHIAIO 
- MISURINO
- MANUALE D'USO (TEDESCO - INGLESE)

La pentola esternamente si presenta con un metallo resistente di color rosso, che risalta subito agli occhi, i manici e i piedini sono fati di plastica nera.


sulla parte posteriore un unico bottone con scritto on/off per l'accensione e lo spegnimento;


sulla parte frontale troviamo il logo dell'azienda e subito sotto un tasto con scritto POWER che andremmo ad azionare dopo aver inserito tutto nella pentola e messo il coperchio di vetro temperato, comodo per tenere sotto controllo la cottura del nostro riso; Il coperchio durante la cottura non va mai tolto perchè potrebbe uscire il vapore e compromettere la cottura del riso.


Il riso va sistemato in una vaschetta di metallo antiaderente, quindi dobbiamo fare molta attenzione quando la laviamo, cercate di usare spugne delicate e che non la graffino.


Ritornando al tasto POWER, su di esso troviamo due scritte, COOK e WARM. Quindi dopo aver sistemato il riso e premuto il tasto POWER si accenderà un led rosso sotto la scritta COOK, la nostra pentola inizierà a cuocere il riso, quando sarà cotto in automatico il bottone scatterà e si andrà ad accendere il led sotto la scritta WARM, ciò vuol dire che la nostra pentola sta mantenendo in caldo il riso. 


La nostra pentola cuociriso ha la capacità di 1 litro di liquido e circa 1 kg di riso, ma dobbiamo sempre fare molta attenzione perchè se sbagliamo le dosi possiamo compromettere la cottura del riso stesso, infatti, è sempre consigliato fare molta attenzione che l'acqua superi il riso di due dita; nella confezione, l'azienda fornisce un misurino trasparente con, da una parte, delle tacche con su scritto i grammi per singola porzione (80 gr - 120 gr - 160 gr), dall'altra troviamo invece, le tacche per dosare l'acqua per ogni singola porzione (1/4 - 1/2 - 3/4), sul manuale d'uso troviamo una tabella con scritta la guida dei dosaggi per non sbagliare. 
  • 2 TAZZE DI RISO = 3 1/2 TAZZE DI ACQUA
  • 4 TAZZE DI RISO = 5 1/2 TAZZE DI ACQUA 
  • 6 TAZZE DI RISO = 7 1/2 TAZZE DI ACQUA 
  • 8 TAZZE DI RISO = 9 1/2 TAZZE DI ACQUA 
  • 10 TAZZE DI RISO = 11 1/2 TAZZE DI ACQUA 


Una volta capito il meccanismo della guida sopra scritta sarà tutto molto facile. In aiuto abbiamo anche un carinissimo cucchiaio di plastica bianco con dei puntini in rilievo, che ci aiutano quando andremmo a mescolare il nostro riso.


Il nostro cuociriso osaka è dotata di un cavo lungo circa 1 metro che permette di arrivare anche alle prese più lontane rispetto al nostro cuociriso.  Esso, misura 28 x 21,5 x 23 cm, per un peso pari a 1,4 kg.

Durante il primo utilizzo, percepiremo un odore strano, non preoccupatevi è normale è perchè il prodotto è nuovo.... infatti io vi consiglio di non mangiare il primo riso che andremmo a cucinare. Vi consiglio di fare una prova con una dose minima per prenderci la mano e così elimineremo anche questo piccolo inconveniente..  ma non preoccupatevi dal secondo utilizzo sarà tutto perfetto. 


Mi piace molto, non smetto più di usarlo, lo consiglio soprattutto a quelle persone che amano creare piatti orientali...  stra comodo per non bruciare e far attaccare più il riso. Straconsigliato. 
PER ACQUISTARLA CLICCATE QUI